IL NUOVO PROGETTO DI NICK BRANDT, COME CRESCE EYES OPEN! MAGAZINE, FOTOGIORNALISMO ON DEMAND SU WIRED

nick_brandt

Inherit the Dust è il nuovo progetto di Nick Brandt, il fotografo inglese attivista che ha dedicato il suo lavoro alla causa della natura in Africa. Brandt ha stampato una serie di sue fotografie di animali a grandezza naturale, le ha spedite in Kenia e qui sono state montate su decine di grandi pannelli. A quel punto Brandt ha fotografato l’allestimento. Da qui un libro e una mostra a New York.

La rivista italiana di fotografia EyesOpen! apre a due nuove collaborazioni: il fotoreporter Francesco Cito per la sezione fotogiornalismo e la curatrice Benedetta Donato per l’area dedicata alla fotografia d’arte.

Darkroomlocator.com è il sito dove è possibile localizzare una camera oscura nel mondo.

Wired lo ha chiamato l’Uber del fotogiornalismoincarichi sempre più on demand e privi di intermediazione. È l’evoluzione professionale del citizem journalism degli anni 2000.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *