Wired lo ha chiamato l’Uber del fotogiornalismo: gli incarichi stanno diventando sempre più on demand e privi di intermediazione. È l’evoluzione professionale e strutturata del citizen journalism degli anni 2000. L’applicazione Blink ne è un esempio, di recente anche l’agenzia fotografica francese CIRIC è entrata nel network che permette da una parte di di localizzare i fotografi freelance nel mondo, dall’altra di inviare alert incarichi e assignment. “Con i nostri membri localizzati sulla mappa di Blink, i committenti possono conoscere esattamente dove ci troviamo e quale grande evento stiamo coprendo” ha detto Jean-Matthieu Gautier, editor e fotografo di CIRIC e fondatore…

nick_brandt

Inherit the Dust è il nuovo progetto di Nick Brandt, il fotografo inglese attivista che ha dedicato il suo lavoro alla causa della natura in Africa. “Gli elefanti, i leoni, i rinoceronti saranno estinti nel giro di 10 anni”, ha dichiarato Nick Brandt. Brandt ha stampato una serie di sue fotografie di animali a grandezza naturale, le ha spedite in Kenia e qui sono state montate su decine di grandi pannelli. A quel punto Brandt ha fotografato l’allestimento. Il risultato è un libro disponibile su Amazon e una mostra alla Edwynn Houk Gallery di New York, oltre ad una forte attività…

peter marlow

Peter Marlow è morto lunedì 20 febbraio. Ha fotografato l’Inghilterra negli anni ’80, i bambini e l’esercito di Londonderry, l’ultima estate del Concorde. Nel 1980 ha aperto l’ufficio Magnum di Londra. “Peter è stato molto più di un grande fotografo. È difficile stimare il contributo che ha dato allo sviluppo di Magnum” ha detto Martin Parr. Giovanni Gastel è entrato nel gruppo di Harper’s Bazaar International con un omaggio al grande cinema. Dieci scatti per dieci film della vita realizzati sul Lago di Como, nella villa di Luchino Visconti. Huawei e Leica hanno stretto un accordo per lo sviluppo di fotocamere…