rencontres d'arles cattelan ferrari

Giovedì 24 marzo è stato presentato il programma dei Rencontres d’Arles 2016, la 47° edizione del Festival che partirà con la settimana professionale il prossimo 4 luglio. L’edizione è dedicata a Michel Tournier, fondatore insieme a Lucien Clergue dei Rencontres, morto lo scorso gennaio. 137 artisti, 32 mostre, 48 commissari coinvolti, la direzione affidata per la seconda volta a Sam Stourdzé. Come nella migliore tradizione culturale francese, che sa trasformare eventi in format, il Festival aprirà in contemporanea anche a Nimes, nello spazio Carré d’art, a Marsiglia presso Villa Méditerranée e ad Avignone, presso la Collection Lambert, dove è in programma l’esposizione di…